Chissà se i proprietari dei rumorosi e (troppo) veloci barchini che ci incrociavano si saranno posti qualche domanda quando hanno visto 6 derive in piega e di bolina  che filavano eleganti, veloci e silenziose con a bordo una ventina di persone sorridenti e intente a godersi la laguna a vela…

All’affollato bacàn ieri c’era anche il CdVM con un’allegra brigata di barche sociali e private, guidate da abilitati storici e neo accreditati che meglio non potevano celebrare la loro nomina.

Per la seconda veleggiata organizzata dalla Scuola Vela adulti si è scelta infatti la famosa spiaggia dei veneziani di S.Erasmo, interna alla laguna e affacciata alla bocca di porto di Malamocco.

Giornata ideale, con un vento costante sui 10 nodi, che ci ha permesso in paio d’ore di arrivare a destinazione, con un gran lavoro di bordeggio nell’ultimo canale. Navionics certifica 47 virate! Divertimento e pratica assicurata per tutti. Dopo un allegro pranzo al sacco con le nostre derive legate assieme, siamo ripartiti per tornare a San Giuliano. Qualcuno si è cimentato con lo spinnaker finché il vento lo ha concesso, poi ultima galoppata con un lungo bordo finale di bolina larga.

Immancabile birrona finale sotto la meritata ombra e sotto a pianificare la prossima uscita!

Buon vento a tutti!

Previous reading
Uniti per potenziare Punta San Giuliano
Next reading
Passato, presente e futuro dell’area di San Giuliano