Regata di Coppa Italia – Classe Laser – Diano Marina 23 marzo 2014

 

Diano Marina 23/03/2014

È stata, senza ombra di dubbio, una tappa inaugurale di Italia Cup davvero complicata quella di Diano Marina che si è conclusa domenica. I 292 laser in gara, ospiti del locale Club del Mare, hanno infatti dovuto fare i conti anche nella giornata finale con condizioni climatiche a dir poco complicate e scorbutiche. Se venerdì infatti non c’era stato vento e sabato si era dovuto fare i conti con la pioggia battente, domenica invece dopo un promettente inizio con sole e vento teso e costante, io vento è prima caduto poi ha cambiato direzione, in conseguenza dell’arrivo di un fronte temporalesco da nord. In queste condizioni impossibile disputare più di una prova, per un totale di tre nella manifestazione.

Già con questa breve introduzione si può avere l’idea di che condizioni meteo marine proibitive abbiano dovuto affrontare i nostri ragazzi, condizioni alle quali non erano assolutamente preparati.

Venerdì senza vento, sfortunatamente fatto niente.

Sabato mattina le condizioni meteo sono volte  al brutto con una ulteriore previsione di forte peggioramento nel pomeriggio. Anticipando la discesa in acqua già dalle 9.00 c’era l’auspicio di effettuare il rientro entro le 15.00. Nonostante il meteo avverso tutti i ragazzi del Circolo della Vela Mestre sono usciti in mare dimostrando un bel coraggio; tra loro i meno esperti dopo le prime serie di scuffie hanno pensato bene di rientrare. Anche se apparentemente è stato un segno di debolezza, a un occhio esperto è un segno di consapevolezza nei propri mezzi. Chi è rimasto in acqua ha dimostrato invece un grande temperamento e una grande convinzione.

Purtroppo anche Marta della Valle si è dovuta ritirare proprio quando era tra le prime posizioni, una errata manovra in boa le ha procurato un colpo ed una torsione alla schiena. Fortunatamente il tutto si è risolto con un controllo medico. A questo proposito devo ringraziare in primo luogo Marco Luppi che ha aiutato Marta standole vicino in quei momenti difficili, ma anche tutta la restante squadra laser che ha dimostrato come sempre solidarietà ed una compattezza incredibile. Meritevoli di lode i ragazzi per come, nei momenti di difficoltà, tutti aiutano tutti e non solo quelli della propria squadra; proprio “bravi ragazzi” insomma.

Domenica mattina altissime onde frangevano sulla spiaggia, rendendo alquanto problematico l’uscire in mare e quasi impossibile il rientro a riva. Più delle parole per farsi un’idea basta andare a guardare le ultime 20 foto del sito assolaser. Perciò, dopo aver attentamente valutato la situazione, si è deciso di far uscire solo gli atleti piu esperti, ovvero quelli che avevano regatato il giorno prima e poi, in un secondo momento, anche gli altri. Bene Pietro Padoan e Isacco di Gregorio che hanno disputato tutte le prove in programma, in particolare Pietro ha conquistato un ottimo 10° posto nell’ultima prova. Bravi anche tutti gli altri: Massaria Giovanni, Elia di Gregorio, Giacomo Ricciotti ed in particolare Matteo Bandiera e Umberto Casti che ci hanno provato fino all’ultimo.

Concludo dicendo niente di nuovo, sapevamo gia’ benissimo che in queste condizioni saremmo stati in difficoltà. Per la prossima volta, l’unico modo per migliorare sarà allenarsi con queste condizioni che purtroppo non sono ricreabili da noi in laguna.

Il prossimo appuntamento è l’interzonale a Lignano poi ci rivedremo alla durissima Europa Cup di Malcesine.

La APP del Circolo della Vela Mestre

cdvm app apple

Rassegna Stampa Nuova Venezia – Varo 550

VELAMESTREXTUTTI – Prova la vela 16 marzo2014

Mestre, 20 marzo 2014

Grandissimo successo di pubblico e di adesioni per l’evento “Prova la Vela X Tutti”, organizzato dalla Onlus VELA MESTRE X TUTTI, nella giornata di Domenica 16 marzo scorsa presso Punta San Giuliano.

Un’occasione imperdibile per poter provare le particolari imbarcazioni 2.4, che l’organizzazione utilizza solitamente con gli atleti disabili, ma molto divertenti e sicure anche per i normodotati e chiunque voglia cimentarsi come neofita nello sport della vela.

Ben 10 sono le persone che nella giornata di domenica si sono succedute nelle acque della laguna veneta antistanti il Circolo, provando l’emozione della vela accompagnati da una leggera brezza.

VelamestreXtutti è una Onlus che vuole aiutare le persone diversamente abili a scoprire i segreti e le bellezze del mare, in un ambiente accogliente e dotato delle necessarie attrezzature per dare a tutti la possibilità di misurarsi con le proprie forze.

Nata con l’aiuto e la partecipazione del Circolo della Vela Mestre, svolge un’attività dedicata esclusivamente a diffondere e condividere nell’entroterra veneziano una sana cultura dello sport della vela in tutte le sue forme.

La manifestazione si ripeterà anche nelle prossime giornate di Domenica 23 e Domenica 30 marzo dalle ore 10,00, sempre coordinata dal nostro Istruttore Federale Ennio Boldrin con i suoi immancabili e preziosi collaboratori.

Buon vento !

CdVM Comunicazione

Varo Alpa 550 – CdVM

Mestre, 17 marzo 2014

Nella prima mattinata di ieri, presso la sede del Circolo della Vela Mestre in Punta San Giuliano, si è tenuto il varo delle 5 imbarcazioni Alpa 550 delle quali è stato completato il restauro.

La grande partecipazione dei soci ed il particolare spettacolo offerto, in una delle prime giornate di sole dopo questo lungo inverno, hanno sancito il varo delle imbarcazioni completamente ristrutturate grazie al contributo volontario di ben 46 soci che nella loro vita quotidiana tutt’altro fanno che i carpentieri!

Il lavoro, iniziato nel mese di novembre, ha visto protagoniste 5 imbarcazioni del Circolo della Vela Mestre che solitamente vengono usate per i corsi di vela e per le uscite dei soci nella splendida laguna di Venezia.

Le 5 imbarcazioni, utilizzate parecchio in questi ultimi anni, si trovavano in condizioni piuttosto critiche fino a quando un piccolo gruppo di soci, tra i quali i nostri consiglieri Mazzoleni, Giorgi e Di Domenico, hanno deciso di intraprendere questa nuova avventura.

Il risultato, come ha sottolineato il presidente Giancarlo Moretto durante il brindisi propiziatorio, è stato incredibile anche per il fatto che in tempo record queste imbarcazioni sono state riportate al loro antico splendore.

Nel pomeriggio, le imbarcazioni sono state impegnate per il primo corso dell’anno dove nove nuovi allievi si sono cimentati nella conduzione dei mezzi.

Si ringrazia in particolare la Poletto Girmo srl per l’importante supporto logistico e tecnico.

CdVM
Comunicazione

Varo Alpa 550

Alpa 550 refit

Campionato Interzonale Laser I Prova Eraclea 26 febbraio 2014

Campionato Interzonale Laser II Prova Bibione 10 marzo

IL NUOVO SITO DEL CDVM

[dropcap style=”1″]  è on line il nuovo sito del Circolo con una nuova grafica e una concezione più moderna della comunicazione; maggior diffusione di immagini, di filmati e maggiori news ed eventi; il tutto interfacciato con i vari social media.     [/dropcap]

In questo abbiamo bisogno di tutti i soci, assieme a voi possiamo tenere sempre viva l’attenzione su di noi, assieme possiamo costruire e mantenere aggiornato questo nostro specchio.

Inviate, quindi, le vostre considerazioni a Zaffalon Enrico, titolare di zf media la società che ci cura la comunicazione, al seguente indirizzo: info@zfmedia.it
e per comunicazioni, news, materiale fotografico ecc., scrivete ad Anna Giacomello: anna.jack@alice.it

CdVM